Instagram look

13 gennaio 2017

Marion Cotillard icona di stile parigino

di Mirella Picin
Continua a leggere

La protagonista indiscussa della settimana, sul grande schermo con ben due film (Assasin’s Creed e Allied) è Marion Cotillard. Parigina di nascita (e indubbiamente di stile), conquista con il suo dolce sorriso, un caratterino tutto pepe e uno charme da paura!

Classe 1975, comincia fin da bambina a sfilare e a recitare partecipando alle commedie del padre, attore, mimo e regista teatrale. La sua carriera inizia nel 1993, ma è con il film Taxxi (1998) e i relativi sequel che entrerà nei cuori dei suoi connazionali. Nel 2003 recita in Amami se hai il coraggio e in Big Fish ma l’Oscar, e dunque l’affermazione, arriva nel 2008 per il film La vie en Rose, nel quale interpreta Èdith Piaf.

Modella prima che attrice, è stata volto e testimonial di numerose campagne per Christian Dior e ha posato per fotografi come Annie Leibovitz e Steven Klein. In moltissime occasioni di gala e red carpet, la maison Dior ha firmato i suoi look, risultati sempre prove di grandissimo gusto. Insomma, il suo è un curriculum di tutto rispetto e le sorprese che ci riserva sono molte…

Per Greenpeace, si occupa del riciclaggio dei rifiuti e della presenza di sostanze chimiche in prodotti di bellezza e nell’acqua potabile. Il suo essere ambientalista è un vero lifestyle, compra terreni utilizzati per coltivazioni OGM destinandoli a ortaggi in via d’estinzione e sostiene attivamente la salvaguardia della biodiversità degli oceani.

IL CONSIGLIO DI MIRELLA
Questa bellezza francese ha uno stile parigino ad hoc. Sa essere chic in ogni occasione e, mescolando immancabili maglie stile marinièrie a esperimenti di colori e stampe di grande gusto, sa rendere i look più “banali” veramente stilosi. Abbiamo un blazer e un pantalone skinny e stiamo andando in ufficio, Marion aggiunge il suo tocco di stile con una maxi pashmina voluminosa avvolta un po’ a caso attorno collo. Se poi volessimo dare un tocco “maschile” e più grintoso al tutto, in un altro look la nostra musa indossa un cappello stile Borsalino nero, lineare ma di carattere. Piccoli dettagli ma ben pensati. Per la sera, sul red carpet Marion punta molto sul backside, che non deve essere assolutamente scontato. L’eleganza sta nel saper mostrare un piccolo ma delicato pezzo di schiena, per suscitare stupore ed essere sensuali e femminili q.b. Dunque la sera scommettiamo sul retro, abito o maglia che sia, mentre per i look giorno su tocchi personali e un po’ pazzi da accostare a outfit classici. Se poi anche voi siete sensibili al tema eco, negli shop on-line troverete sicuramente ottimi spunti per quanto riguarda pashmine e accessori da aggiungere al vostro guardaroba in modo da renderlo più Green per tutti i giorni.

Vai al blog di Mirella Picin!